I Caraibi sono un arcipelago di isole incantevoli, caratterizzate da spiagge paradisiache, acque limpide e cristalline ed una flora ed una fauna uniche. Si tratta di terre dalle musiche coinvolgenti, condite da una vivace vita notturna, una prelibata cucina e una cultura e delle tradizioni ben radicate che si manifestano nell’ospitalità, nel sorriso e nella gentilezza delle popolazioni locali.

Antigua, Aruba, Bahamas, Barbados, Guadalupe, Giamaica, Martinica, Santo Domingo, S. Barths, S. Martin, Cuba, Giamaica, Porto Rico, solo per nominarne alcune. Ogni isola è un viaggio, ogni viaggio è una scoperta. Suoni, colori, sapori, paesaggi variano da un posto all’altro, rendendo la vacanza ai Caraibi bella ed emozionante al di là di  ogni aspettativa.

Il periodo giusto per fare un viaggio ai Caraibi va da metà dicembre a metà aprile. Nei mesi estivi è alto il rischio di imbattersi in piogge e uragani, le temperature non sono proprio le migliori e sono altissime le probabilità di non godersi le bellezze di questi gioielli galleggianti.

I Caraibi offrono ai propri ospiti un’infinità di cose da fare: escursioni in barca, passeggiate nella foresta, immersioni per scoprire le meraviglie della Barriere Corallina. E’ possibile, inoltre, cimentarsi in qualsiasi altro sport vi venga in mente, si può prendere parte a manifestazioni locali oppure visitare le città storiche, rilassarsi in spiaggia o fare del sano shopping imparando ad apprezzare i prodotti e l’artigianato locale.

E a tavola? Il riso con piselli e fagioli, le aragoste e la frutta sono un must dei Caraibi. E’ pur vero che ogni isola ha le sue specialità: si consigliano le plantain, piccole banane fritte, le gustose insalate a base di aragosta, gamberetti, polpa di granchio e avocado, le zuppe di verdure insaporite con spezie e carne di maiale e il redsnapper, ossia i gamberetti cucinati con curry, cipolla e aglio.

  • vacanze ai caraibi
  • Caraibi Vacanze
  • Vacanze Caraibi
  • Vacanze ai Caraibi
Caraibi